IL 28 Settembre 2015 potremo osservare, se saremo abbastanza nottambuli, un'eclissi di Luna.

Il fenomeno avviene quando la Terra, nella sua danza nella spazio con la Luna, nasconde a quest'ultima la luce del Sole, o in altre parole, le "fa ombra".

in questi casi il nostro satellite, se sulle prime sembra sparire, cambia solo solore, diventando di un rosso cupo, come nella bellissima foto di Fred Espenak, meglio noto come Mr. Eclipse. il perchè di questo fenomeno lo trovate nei nostro approfondimento "Perchè il cielo è blu, il sole Giallo e il tramonto Rosso?".

Questa eclissi in particolare, ha la caratteristica di essere l'ultima di una tetrade, ossia l'ultima di una serie di quattro eclissi consecutive che accadono "quando possono accadere". Affinchè accada un'eclissi di luna, infatti sono molteplici le condizioni che si devono verificare; solitamente ne manca qualcuna e per questo le eclissi sono un fenomeno relativamente raro. Ancora più raro è che queste condizioni si verifichino contemporaneamente per 4 volte di fila: la prissoma volta succederà nel 2032.

L'osservazione di questa  eclissi, però sarà per i nottambuli: il fenomeno sarà visibile infatti dalle 3:07 alle 6:27 di Sabato mattina. Per l'occasione resterà aperto, con la Notte della Luna Rossa il nostro partner, l'Osservatorio Astronomico del Righi

Rimandiamo alla voce su Wikipedia per i dettagli, e ai nostri percorsi per le scuole: IL SOLE, LA LUNA E...TERRA e CIELOL’UNIVERSO in MOVIMENTO.