Strana luce?

Indagini sorprendenti su un elemento del quotidiano

 

I liceali studiano che i colori degli oggetti nascono da un complicato gioco di assorbimento di particolari frequenze della radiazione luminosa, ma questa corretta affermazione suona astratta e aliena. Non sarebbe stato meglio “toccare con mano” tutte le caratteristiche e gli inganni della luce, prima di rivestirla di un abito teorico?

La Scuola Primaria è un buon momento per sperimentare gli effetti della radiazione luminosa, e non è difficile trovarne di curiosi e sorprendenti: basta che la luce attraversi un acquario di colofonia per simulare un cielo azzurro e un tramonto rosso, ed è sufficiente che nella penombra della grande tenda gonfiabile i colori di tre lampade si combinino in maniera inaspettata. Ma sarà con il ragionamento e le prove dirette che i bambini spiegheranno perché il rosso con il verde dà il giallo…

 

In questo percorso: 
Luce naturale e artificiale
Composizione e somma di fasci di luce colorata
Interazione della luce con i materiali
L’arcobaleno e il tramonto
Le illusioni ottiche (eventuale)
Il dì e la notte (eventuale)
Giochi e geometrie con gli specchi e con l’acqua
 

 

Durata:
90 min.
 
Dove:
al Centro Img e nelle scuole (parzialmente)
 
Età:
Scuola Primaria
 
Consigliato anche per disabili motori e non udenti accompagnati
Powered by ExtStore Advanced Portfolio