Cellule e microscopio

Oltre l’osservazione a occhio nudo

 

L’idea che gli esseri viventi siano formati da cellule è ormai comune, ma spesso solo gli specialisti sanno quante forme e funzioni diverse esse possono assumere. La discussione con cui si apre il percorso vuole innanzitutto trasmettere ai bambini la meraviglia per la vertiginosa complessità di questa piccolissima macchina e della sua programmazione genetica.

Seguendo poi le curiosità e le domande dei ragazzi, è possibile dedicarsi all’osservazione di differenti campioni con il microscopio proiettabile, confrontandoli con un modello concreto; un rapido esame può dimostrare inoltre che anche una comune goccia d’acqua brulica di microorganismi unicellulari.

Le conoscenze acquisite sono infine applicate nella procedura di estrazione del DNA da campioni biologici.

 

In questo percorso: 
Funzionamento e uso di un microscopio
Scelta e preparazione di un vetrino
Osservazione e confronto tra cellule animali e vegetali
Significato e importanza del DNA ed estrazione da materiale biologico (eventuale)
 

 

Durata:
120 min. 
 
Dove:

al Centro Img e nelle Scuole

 
Età:
Scuola Secondaria di I grado
 
Consigliato anche per disabili motori e non udenti accompagnati
Powered by ExtStore Advanced Portfolio