Luce e colore

Esperienze e riflessioni sulla natura della luce

 

La luce: onda o corpuscolo? Guardando il radiometro girare sotto a un proiettore si penserebbe a un fiume di proiettili che bombarda le palette… ma le particelle non sono quelle luminose, come si può dedurre ragionando insieme sulla rotazione. E i fenomeni di polarizzazione, osservabili nel cielo diurno ed usati nei cinema 3D, non sono forse simili alle onde che corrono su una corda?

Una sospensione di colofonia in acqua permette di simulare un tramonto e verificare la polarizzazione della luce diffusa; lo spettro di queste onde va ben oltre i colori dell’arcobaleno, ma può essere inseguito con la termocamera o addirittura con la radio…

Alla veneranda età di trecento anni, il dilemma onda-particella continua ad affascinare chi ha occasione di sperimentare con la luce e costituisce un imprescindibile presupposto per comprendere la fisica moderna.

 

In questo percorso: 
Polarizzazione della luce
Composizione dei colori con sintesi additiva
Scattering di Rayleigh
Rilevamento di radiazione infrarossa con termocamera
Effetti di campionamento stroboscopico
 

 

Durata:
90 min.
 
Dove:
al Centro Img e nelle Scuole (parzialmente)
 
Età:
Scuola Secondaria II grado
 
Consigliato anche per disabili motori, non udenti e non vedenti
Powered by ExtStore Advanced Portfolio