Magneti e correnti

Metodo scientifico e sperimentazione diretta dell’elettromagnetismo

 

La grande diffusione dei dispositivi elettronici non ha migliorato la comprensione dei più semplici fenomeni elettrici e magnetici: per molti conservano ancora oggi un’aria misteriosa e inquietante, e vengono associati a malanni inspiegabili e suggestioni magiche. Questo fascino irrazionale, che non sempre viene illuminato da teoremi ed equazioni, è però una buona scusa per iniziare a sperimentare con calamite, fili, bobine e dinamo. Passo dopo passo, l’enigma lascia posto a un insieme di fenomeni prevedibili e ben caratterizzati.

È arrivato allora il momento di misurarsi con gli exhibit più complessi e con i loro effetti (apparentemente) imprevedibili: tra questi un disco lanciato senza un lanciatore, la piccola Terra volante, la radio di Marconi e un sistema particolarmente inaspettato di realizzare l’Uovo di Colombo.

 

In questo percorso: 
Effetti meccanici delle correnti parassite e dei campi variabili
Produzione e ricezione di onde radio
Luce e spettro elettromagnetico
 

 

Durata:
90 min.
 
Dove:
al Centro Img  
 
Età:
Scuola Secondaria II grado
 
Consigliato anche per disabili motori 
Powered by ExtStore Advanced Portfolio